Ispirazioni, citazioni, omaggi, remake, reboot & co.

Lunga vita e prosperità, lettori. Evochiamo subito l’icona nerd per eccellenza su questo articolo così da proteggermi da eventuali ire funeste di fan delle varie serie, filmi, fumetti, persone che andrò nominando in questo articolo. Posto qui dunque l’effige di Leonard Nimoy in modo da rendere un sacrario anche questa paginetta così da evitare infauste conseguenze.

Un santino nerd

Un santino nerd

Fino a non troppi anni fa chiunque rientrasse nella categoria nerd avrebbe voluto ciò che si sta avendo in questi anni: l’avvicinamento anche da parte dei profani ai nostri hobby e interessi. Non fosse stato per Peter Jackson, per dire, sarebbe stato molto più complicato spiegare a mia madre cosa andavo a fare in posti sperduti con strani vestiti addosso. Tuttavia per ogni film che abbia attirato al cinema qualcun altro oltre ai fan, c’è stata in rete la rivolta degli appassionati. Rivolta che, onestamente, non mi so spiegare.

draft_lens13119401module117453381photo_1293219680Thor_Odin[1]

Anthony Hopkins

Fino a qualche tempo fa, parlo di pochi anni non decenni, molti di noi sognavano la trasposizione cinematografica dei nostri idoli dei fumetti. Negli ultimi anni il sogno è stato realizzato e non in piccole produzioni, ma con budget stellari, attori di primo piano e tutta la pubblicità che occorre per far arrivare al grande pubblico la voglia di andare a vedere un film basato su un eroe dei fumetti. Il grandissimo successo dei film targati Marvel e della trilogia di Nolan dedicata a Batman ha creato un curioso fenomeno nel web: i fan storici dei protagonisti di questi film sembrano non apprezzare la popolarità che hanno acquisito ora questi personaggi. Intendiamoci chi era Batman lo sapevano tutti da decenni, ma non era così usuale vedere persone in giro con la maglia di Iron Man.

Sul fronte fumettistico comunque la situazione è ancora ragionevole, le reazioni più strane le ho viste dai fan di Tolkien (e per Il Signore degli Anelli e per Lo Hobbit), dai fan di G.R.R. Martin e dalle due specie più incallite di Homo Fanaticus che esistano: i fan di “Star Trek” e i fan di “Star Wars”.

Andiamo con ordine. Nel 2009 esce il film di Star Trek targato J.J. Abrams e la reazione dei fan fu “Eh ma è una cosa nuova!”, reazione identica all’uscita del secondo episodio “Into darkness”. L’impressione è che ci siano rimasti male che quasi cinquant’anni dopo avessero realizzato qualcosa di diverso. Le più aspre critiche ai due film non sono infatti sulla sceneggiatura, sugli attori, sulla regia… sono invece dovute al fatto che la visione di Abrams si discosti da quella del nerd di turno. L’impressione è quella che sia disdicevole trovare piacevole un film se questo piace anche a chi non è un fan della serie classica. Numerosi sono anche i fan della serie classica che hanno criticato la pochezza del messaggio dei film. Magari ricordo male io ma mi pare che per quanto vi fossero episodi sublimi, ce n’erano anche di piatti oltre il tollerabile.

leonard_nimoy_zachary_quinto_a_l[1]

“Star Wars” vanta dei fanatismi tra i fans che raggiungono livelli pari a quelli dei “Trekkiani”. Amanti della prima trilogia, odiano la seconda.   Purtroppo dimenticano un paio di cose…

I detrattori di “Game of Thrones” che si lamentano in continuazione delle differenze con i libri dimenticano un piccolo particolare: Martin partecipa alla realizzazione del telefilm. Le differenze comunque sono minime rispetto alla main plot della saga.  Per quanto anch’io sia rimasta perplessa per la trasposizione di Yara/Asha Greyjoy, valuto il telefilm per quel che è, cosa che non mi impedisce di dire che il finale della terza stagione è pessimo.

Veniamo all’ultima lamentela insensata che gira nel web: “Pacific Rim” che pare essere nient’altro che una brutta copia di [inserire anime a caso con i robottoni]. Premetto che non l’ho ancora visto ma se ha avuto i complimenti di Go Nagai (sempre sia lodato) e di Kojima forse l’ispirazione è stata presa bene. Certo, si può trovare sempre discutibile se una produzione occidentale pesca a piene mani nella tradizione orientale e viceversa, non ne potrà mai uscire niente di buono, vero?

saint_seiya_07[1]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...