D&D Next: un paio di considerazioni sul playtest package

Premessa: devo ringraziare Terre Tormentate se ho scaricato il package, D&D era passato in secondo piano tra i giochi interessanti per me e i giocatori che frequento abitualmente, quindi nemmeno sapevo dell’esistenza del playtest package della quinta edizione. Shame on me.

Dunque ho scaricato e letto il package, ma non ho avuto modo di testarlo. L’impressione che ne ho avuto è anche falsata dal fatto che D&D è stato il mio primo gioco, e il primo amore non si scorda mai.

Dunque, cosa ne penso di questa prossima edizione di D&D?

Nota: per le comparazioni userò la 3.0 (o 3.5). Ho completamente saltato la 4.

  • La scheda: è bella, c’è tutto. Non c’è molto da dire sulla scheda, mi pare intuitiva e poco dispersiva. Magari cambierò idea ma sembra ci sia lo spazio per scrivere tutto.
  • La creazione del PG: è la classica. Mi piace.
  • Le classi e le razze: Le classi sono le stesse della 3 (ad eccezione dello Stregone, se non mi è sfuggito), e questo è bene, ma sono molto più particolareggiate, e questo è bene. Ugualmente le razze sono le solite, ma ci sono alcune aggiunte che mi ispirano poco.
  • I Background: l’idea dei background mi ispira particolarmente, mi piace come i vari profili incidano sulla scheda dei PG con bonus differenti l’uno dall’altro. Mi ricorda tuttavia altri giochi e non il D&D a cui siamo abituati. Ah e i Background sono strettamente legati ai Tratti, caratteristica che potrebbe arricchire notevolmente il gioco, sperando siano equilibrati.
  • Abilità e talenti: mi piace il fatto che le abilità siano diminuite di molto rispetto alla 3.5, mi piace anche la gestione dei bonus. Ci sono degli aspetti che mi lasciano perplessa (la possibilità di prendere specializzazioni fuori dalla nostra classe o background) ma ancora non ho provato a giocare. E siano rignraziati tutti gli dei di tutti i pantheon: la professione non si sceglie! E’ molto rallentata anche la crescita delle abilità. I talenti invece sono rivoluzionati totalmente. Mi piace che non servano diversti talenti (e quindi livelli) per essere bravo in qualcosa. Mi piace tanto anche che per essere bravo in qualcosa ci sia un prezzo da pagare.
  • Le meccaniche di gioco: mi sembra molto più snello, ma non mi sbilancio visto che non l’ho testato con mano

Ora vado a compilare il questionario online.

Potete scaricare il pacchetto qui.

No, non credo che sia un gioco perfetto, assolutamente, ho trovato delle cose che mi lasciano perplessa, ma in linea generale mi piace molto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...