Il ruolo dell’amore

vtmUn aspetto che infilo praticamente in ogni mia campagna è l’amore, anche i miei PG finiscono spesso con l’innamorarsi o hanno una storia d’amore nel BG (i cui esiti sono almeno vari). Non sempre eh, ma ho un portfolio di PG legati ad una storia d’amore abbastanza ampio.

Certo il rapporto amoroso non è il fulcro attorno al quale gira tutta la storia, ma se un personaggio, PG o PNG che sia, è in grado di odiare il nemico, ammirare il suo maestro e avere una certa complicità col resto del party mi vien naturale pensare che possa anche innamorarsi.

Inserire una storia d’amore in una cronaca può generare un’interessante side-quest anche ripercorrendo l’ormai abusata damigella in pericolo che deve essere salvata dall’eroe di turno e per farlo dovrà rinunciare al suo oggettone magico super fico, o ancora poche cose giustificano il desiderio di vendetta come la perdita della persona amata, ci sono fin troppi film e libri che usano queste situazioni.

Non deve essere necessariamente un PG ad essere coinvolto nel rapporto amoroso, potrebbero anche solo dover aiutare uno dei due innamorati o decidere di non farlo per diverse ragioni. Sempre per rimanere nei più banali dei cliché (applicabile praticamente in qualsiasi ambientazione) una principessa destinata ad un matrimonio politico potrebbe chiedere ai PG di aiutarla affinché possa sposarsi per amore, certo questo metterebbe in pericolo la pace finalmente ottenuta dal re… insomma conoscete bene la situazione.

La storia d’amore può essere semplice e nulla di particolarmente originale, ma bisogna che sia almeno credibile. La difficoltà maggiore per le donne è rendere in maniera credibile un uomo innamorato e viceversa, ma con un minimo di buon senso si può aggiungere un altro po’ di emozione alla vostra campagna.

Per non parlare di come la tematica amorosa possa generare cose meravigliose se mescolata con i pettegolezzi, tuttavia queste side-quest devono rimanere marginali ed essere abbastanza brevi, a meno che non siano i PG a mandarle avanti per lungo tempo, senza diventare melense o stucchevoli, teniamo a mente che le altre persone al tavolo di gioco vogliono compiere imprese epiche, non veder qualcuno sospirar d’amore per tutta la sessione di gioco.

Quando inserite una storia d’amore tenete conto anche dell’ambiente in cui vi muovete, in D&D c’è spazio per qualsiasi tipo di storia romantica, in VtM per forza di cose il rapporto amoroso avrà qualcosa di malato, in Sine Requie una coppia nel Sanctum Imperium sarà molto diversa da una coppia nelle Terre Perdute.

Annunci

3 pensieri su “Il ruolo dell’amore

  1. Ottimo ma … secondo te come si può rendere giocando la tensione dell’innamoramento tra un PG ad esempio innamorato di un PNG. E come decidere se il PG si innamora o meno (può essere che al giocatore non spetti mettere il dito in una decisione tale?): questo infatti, pensando ad Elric, può portare sicuramente a grandi benessere per PG allineati alla bilancia ma… difficilmente la vicenda si concluderà diversamente dalla tragedia.

    Mi piace

    • Per quanto riguarda la resa dell’amore tra un PG e un PNG non è molto differente dalla resa di altri sentimenti presi più spesso in considerazione (odio, rancore, desiderio di vendetta…). Basta non cadere nel ridicolo e la campagna, secondo me, diventa più ricca.
      Per quanto riguarda la decisione spetta al giocatore, se è il PG ad innamorarsi, o al master/narratore se è un PNG ad innamorarsi, secondo un processo identico per cui il giocatore decide che il suo PG odia il PNG che gli ha ammazzato il fratello.

      Poi non è detto che tutte le storie d’amore abbiano un lieto fine, anzi…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...