Supporti digitali

Durante il Play! mi è sorta una riflessione durante la conferenza con gli autori di #URBANHEROES, Le cronache di Populon, De Rerum Natura e Nameless Land sui giochi autoprodotti.(1)

Si è toccato, seppur in maniera marginale, il discorso sul formato elettronico, principalmente PDF, dei manuali e se fosse una buona idea renderli disponibili accanto alla distribuzione in cartaceo.

La risposta, estremamente sintetizzata, più o meno concorde è stata che sì, uscire anche in PDF è bene (2).

Il discorso poi è virato su quanto fosse in realtà scomodo consultare un manuale digitale, tant’è che spesso si finisce per stamparlo e rilegarlo comunque.

Non c’era tempo per approfondire il discorso, l’argomento dell’incontro era un altro in fondo, ma vorrei condividere con voi alcune riflessioni a riguardo e che conto prima o poi di sottoporre a degli autori alla prossima occasione utilie (quindi non Lucca). Continua a leggere

Annunci